Sala augura “Buon Natale Milano” e un commento risponde “Buon Natale un corno…”

Milano

Il 6 Dicembre con l’accensione dell’albero in piazza Duomo, Sala dal suo Facebook ritiene opportuno fare gli auguri “Buon Natale Milano”. Un augurio che in sé pare ovvio, quasi banale, se la città, tutta la città,  vivesse  un momento di dignitoso equilibrio da permettere a tutti un festeggiamento meritato. E sembra un’irrisione per chi, e sono tanti, elemosina un pasto o i giochi per i figli. Alcuni commenti parlano da soli:

“Giovanni Berutti

Buon natale ma pensate ai tanti milanesi da tempo disoccupati come me o precari. Il più bel regalo sarebbe che ci ascoltaste e ci aiutaste a trovare un lavoro decente e continuativo o dei percorsi veri e seri per rientrare nel mondo del lavoro. Invece gli uffici del lavoro del comune dì milano sono una presa in giro. Zero aiuti. Buon Natale eh…quanta ipocrisia in questo periodo del natale. Nessuno ti aiuta

Antonella Contini

Buon natale a tutte quelle persone che sono costrette a vivere sotto ai ponti della stazione centrale e di chi il nostro sindaco si preoccupa così tanto .. vergogna

Nadia Na Villa

  • Buon natale un corno sindaco Sala.. pensi a come è stata ridotta la mia Milano con il suo precedente mandato… non oso pensare altri 5 anni!!!!Si metta una mano sulla coscienza, se ce l ha..E pensi a sistemare la città ed i milanesi..non soltanto gli abusivi e gli extracomunitari

Rossella Raimondi

Che torni una Milano non per soli ricchi, non una Milano degli eventi, ma un evento di Città. Se tutti staranno meglio Milano recupererà il suo spirito Città Unica, Aperta, di scambio Culturale ed Economico . Più progetti veri con fondi dignitosi alle periferie, costi delle case inferiori, stabili vuoti commerciali e non del Comune fatti vivere gratis ..ce n’è una marea in disuso e c’è tanta gente che fallita e sta fallendo perché non riesce più a pagare gli affitti..”

Insomma i modi di rendere ricca davvero una città ci sono, che vengano usati.

Questo l’augurio per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.