Carabinieri, evasione fiscale: 18 arresti e sequestro di 250 conti correnti

Cronaca

18 arresti nell’ambito di un’inchiesta della Dda di Brescia su un’associazione per delinquere finalizzata all’evasione fiscale. L’operazione dei carabinieri del comando provinciale di Brescia ha interessato le province di Brescia, Milano, Bergamo, Mantova, Lodi, Alessandria, Novara, Varese, Parma, Piacenza. Sono stati sequestrati 51 beni tra mobili ed e immobili, le quote societarie di quattro imprese, una villetta a Chiari nel Bresciano, quattro in provincia di Brescia, Milano e Bergamo, 7 autorimesse, un magazzino commerciale, due terreni in provincia di Brescia e 250 conti correnti in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.