Orgoglio Lombardia Vita i donatori lombardi di sangue raro per salvare paziente in Sicilia

Lombardia

Grande lavoro di squadra tra la Lombardia e i colleghi della Regione Sicilia per un trapianto salva-vita.

Una paziente in Sicilia doveva sottoporsi a un trapianto salva-vita di fegato che per essere realizzato richiedeva molte trasfusioni con una grossa complicazione: il sangue necessario è raro. Per questo i medici siciliani hanno contattato la ‘Banca del Sangue Raro’ al Centro Trasfusionale del Policlinico di Milano, che ha subito attivato una vera e propria ‘staffetta’ di 20 donatori rari, tutti lombardi. Una gara di solidarietà che ha portato i donatori a rispondere alla chiamata da ogni zona della Lombardia e a mobilitarsi per salvare una vita a mille chilometri di distanza. Il trapianto è stato eseguito con successo in Sicilia, la paziente sta bene, le sue condizioni sono in continuo miglioramento e sta eseguendo i consueti controlli ambulatoriali.  Un’altra bella storia del grande cuore dei lombardi che voglio riproporvi nell’ambito della Giornata Mondiale dei Donatori di Sangue che oggi celebriamo.

Attilio Fontana 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.