Riqualificazione green e colorata per i giardini Bruno Munari

Milano

Riqualificare il giardino Bruno Munari di Via Toce a Milano da tempo vandalizzato con il solo utilizzo del colore. Questo il nuovo intervento regalato alla città di Milano, degli esperti coreani di Noroo Milano Design Studio, (spin off della multinazionale coreana Noroo Paint) che ha utilizzato vernici antismog alle nanotecnologie che riducono dell’89% l’inquinamento, pari alla realizzazione di 300 metri quadrati di area boschiva. L’attività è stata commissionata e realizzata insieme all’Associazione WAU! Milano, con il sostegno della Fondazione Maurizio Fragiacomo.

Il progetto di riqualificazione ecosostenibile prevede la realizzazione di quattro diversi interventi di colore. Il primo su un muro di scorcio ad angolo del giardino è dedicato all’infanzia, il secondo “alberi dietro alberi” sono una sequenza di tronchi dipinti che appaiono come specchiandosi attraverso gli alberi veri, il terzo intervento è stato realizzato sul volume in muratura di un casotto di servizio sporco e degradato: qui il disegno e i colori richiamano lo skyline di un astratto paesaggio urbano che guarda in prospettiva i nuovi edifici di Porta Garibaldi; il quarto intervento ha come soggetto un intreccio di grandi tubi di areazione nel cuore del giardino, che attraverso una ricca scala cromatica di colori vivaci si trasformano una scultura urbana.

L’idea della collaborazione tra WAU! Milano e NMDS nasce dal desiderio di appropriarsi di un’area degradata della città per dare vita ad un progetto di partecipazione civica attiva che non prevedesse solamente la pulizia degli spazi e la semplice verniciatura dei muri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.