IL pensiero positivo !

Economia e Diritto

Sono anni che studio le criptovalute eppure (cryptocurrency  traduzione   inglese ),  per quanto abbia compreso i meccanismi, riescono  sempre a stravolgere le mie previsioni nel loro insieme.

Nel tempo esattamente quasi 10 anni,  ho ragionato … Questo nuovo prodotto monetario avrebbe potuto davvero fare una differenza? Una possibilità per ridistribuire ricchezza ma soprattutto la volontà di un sistema che potesse portare una consapevolezza?  In una parola “ un mondo economico perfetto!” sarebbe la mia  utopia.. Il pensiero da senso ai miei desideri,  per arrivare e poter seguire il mio ragionamento bisogna fare un passo indietro ..  2008 in America si presentò  l’occasione più importante per il sistema creditizio  americano, le banche di speculazione hanno potuto guadagnare cifre astronomiche, e stabilire la supremazia mondiale dell’accesso al credito mondiale ..  se volete una fonte più morbida o meno reale basta solo dare la colpa a poveri cittadini americani che avrebbero abusato di prestiti personali e non avrebbero voluto restituirli creando  un bolla immobiliare …  A fronte di questa crisi l’accesso alla liquidità cominciò a scarseggiare la fedeltà venne compromessa “ i pescecani di Wall Street si riversarono sulle via principale della Borsa Valori di New York offrendo derivati tossici e azioni fraudolente ..

Da li a poco sarebbe emerso Bitcoin la prima criptovaluta al mondo, da un improbabile individuo chiamato Satoshi Nakamoto e darebbe anche il nome al software open source progettato per implementare il protocollo di comunicazione di  rete, ovvero una rete paritaria. Mediante questa configurazione, qualsiasi nodo ( un nodo è un qualsiasi dispositivo fisico del sistema in grado di comunicare con gli altri dispositivi che fanno parte della rete) è in grado di avviare o completare una transazione.  (Quindi due pc che dialogano sono un nodo per semplificare ) I nodi equivalenti possono differire dati in  velocità di elaborazione, ampiezza di banda  e quantità di dati memorizzati. Esempio tipico emule un programma  per la condivisione di file (file sharing)  si usava una volta per scambiare i riassunti poesie e programmi …tra persone nel mondo. Tutti ma tutti i dati che noi vediamo,  leggiamo e guardiamo su schermo sono codici binari, tutto quello che non tocchiamo con mano è formato da una sequenza infinita di 0 e 1  vi sembrerà assurdo ma quando usate qualsiasi programma lui il pc, legge solo due numeri 0 e 1 che in termine indica acceso e spento, questo comando genera istruzione e crea un programma. Ai tempi avevo il commodore 64 primi pc casalinghi,  per qualcuno magari ricorderà ci mise 4 giorni per fare un programma di una pallina che rimbalza su sfondo nero … oggi immaginate cosa fanno i programmi …. ma la base è sempre la stessa anche se ci stiamo avvicinando a passi velocissimi verso i computer quantistici che opereranno con i nuovi traguardi tecnologici.

Anche il denaro  sono codici ricordatelo sempre !!!   Che cos‘è una criptovaluta ?

E’ un sistema digitale di invio di un valore, che permette di essere inviato senza fare copia di se stesso,   quando noi inviamo un file attraverso la posta elettronica, si viene a crearsi  un doppione uno copia identica che arriva al  ricevente …  Nel caso di valore digitale  come potremmo inviarlo senza fare uno doppione, ecco perché si definisce criptati (nascosta con chiave ).

Se volessi creare una criptovaluta come si dovrebbe costruire ?

Dovresti seguirmi nel prossimo articolo. Questi argomenti sono complessi ho cercato di semplificare il più possibile per rendere accessibile l’informazione a tutti

Ci sarò  riuscito?

Sostieni la mia rubrica anche sul canale e commenta su fb https://www.facebook.com/Bitsolo  tante  curiosità e possibilità di avere cashback “un valore in criptovaluta che ti riconosco per seguire la mia fonte di divulgazione “ grazie.

I numeri sono vero infinito!!

1 thought on “IL pensiero positivo !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.