Milano, in metro senza mascherina, 10 ragazzi multati per 2.800 euro.

Milano

Sulla linea della metro 2 a Milano dieci ragazzi, tra cui otto minori, sono stati sorpresi senza la mascherina protettiva e multati dalla polizia per un ammontare di 2800 euro (280 euro a sanzione), che possono diventare 4000 se non saranno pagati entro 5 giorni. La mascherina è obbligatoria al chiuso e sui mezzi pubblici secondo l’ordinanza della Regione Lombardia in scadenza il prossimo 10 settembre.

I controlli straordinari del sabato sera nei pressi della stazione metro Garibaldi hanno portato anche alla scoperta e conseguente denuncia di 4 minori che si stavano recando nei luoghi della movida portando droga, superalcolici e armi da taglio. Delle 261 persone controllate dalla polizia, tutte  dirette alla movida meneghina da Gessate e dalle zone limitrofe per vivere la movida meneghina, 25 avevano precedenti. Quattro minori sono stati denunciati a piede libero per possesso di arma da taglio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti: avevano con sé due coltelli, martelletti frangi-vetro e 9,3 grammi circa di marijuana suddivisa in varie dosi. Sempre ai minorenni sono state anche sequestrate 6 bottiglie di superalcolici. Un altro minorenne è stato denunciato per resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale perché si è opposto ai controlli.  Per finire altro ragazzo, ancora minorenne, è stato denunciato a piede libero perché trovato in possesso di una pistola tipo softair riproduzione di una Glock, priva del tappino rosso di sicurezza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.