A.A.A cercasi volontari per dipingere l’asfalto

Milano

Insomma a Sala piace subito, come viene, senza problemi, colorato, ad effetto. E, per chi non l’avesse capito, questa è l’urbanistica tattica da far godere ai milanesi che necessiterebbero di ben altre cure. Sembra una presa in giro, ma probabilmente è redditizio reclutare cittadini volontari che vadano a pitturare l’asfalto e sistemino le panchine. L’appuntamento è per venerdì 4 e sabato 5 settembre, insieme ai volontari coordinati da Apicultura Architettura Paesaggio Ingegneria Cultura. Verrà colorato il tratto di via Pacini tra piazza Piola e via Bazzini seguendo il progetto «Piazze Aperte». L’appuntamento è stato pubblicizzato nei giorni scorsi perfino dalla newsletter del Comune di Milano, «Informami». Per partecipare, bisogna iscriversi sulla piattaforma “Volontari Energia per Milano”, il progetto di promozione del volontariato civico occasionale promosso dal Comune di Milano in collaborazione con L’Associazione via Pacini  Ciessevi. Domenica 6 settembre dalle 18 è prevista invece l’inaugurazione, sempre tenendo il distanziamento sociale. Questi i dati per chi fosse interessato.

Milano più o meno a pois sembra un puzzle utile solo ai bivacchi e agli incontri dei migranti, nessuna visione complessiva per un inserimento veramente utile ed estetico. Questa si chiama riqualificazione? La città non diventa appetibile con l’illogicità dei tavoli di ping pong e gli alberelli rinsecchiti degli angoli già “rifatti” con l’urbanistica tattica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.