All’ARENA MILANO EST i registi svelano i “trucchi” de Il Conte Magico. Nuovamente insieme i Gemelli Ruggeri

Cultura e spettacolo

Anteprima milanese assoluta stasera nelle NOTTI MAGICHE del nuovo polo multiculturale meneghino. Con l’autore, anzi gli autori che incontreranno il pubblico, prima della proiezione, Marco Melluso e Diego Schiavo, accompagnati da parte del cast, tra cui i mitici Gemelli Ruggeri e la cantante Roberta Giallo. Un film inedito e a suo modo anche unico, che reinventa il modo di portare sul grande schermo la storia, con un linguaggio moderno, avvincente per tutte le età. Protagonisti l’800 e Cesare Mattei, tra alchimia e scienza, finzione e documentario. 

Questa volta Franco Dassisti, curatore della rassegna estiva NOTTI MAGICHE, propone un’anteprima assoluta sulla piazza milanese. Un film unico nel suo genere, un po’ documentario un po’ fiction. Un genere cinematografico nuovo, che racconta la Storia in modo brillante, con un linguaggio mai pedante, anzi avvincente, gradito a un pubblico di tutte le età. A presentare stasera, 26 agosto, “Il Conte Magico”, saranno i due registi –Marco Melluso e Diego Schiavo- accompagnati da una parte del cast. Grande attesa per i mitici Gemelli Ruggeri, coppia indimenticata della comicità surreale Anni ’80 e ’90. Il film -che vede anche la partecipazione straordinaria di Ivano Marescotti ed è punteggiato di camei tra cui spiccano quelli di Vito, Syusy Blady, Tiziana Foschi della Premiata Ditta, Eva Robbin, la rapper Mc Nill e la giovane influencer milanese Virgitsch- ripercorre la storia del 1800: Napoleone, i moti rivoluzionari borghesi, il Risorgimento ma anche le scoperte scientifiche dell’epoca, in particolare in campo elettrico, e l’evoluzione del pensiero moderno, di cui Bologna fu protagonista mondiale. Al centro delle ricerche di un video-blogger per il suo Risorgimental Channel e dei suoi collaboratori, Cesare Mattei, nell’800 il bolognese più famoso al mondo grazie alla sua elettromeopatia, poi caduto nell’oblio. Sullo sfondo, una Bologna mai vista e la Rocchetta, il castello dove Mattei visse, si dedicò ai suoi studi e incontrò zar e papi. Conquistando il gradimento del pubblico, della critica e degli studiosi, la coppia di autori e registi Marco Melluso e Diego Schiavo per il film “La Signora Matilde. Gossip dal Medioevo” è stata insignita lo scorzo 23 febbraio 2019 dalla SAMI (Società degli Archeologi Medievisti Italiani) del prestigioso Premio Speciale Riccardo Francovich 2019 per la divulgazione del Medioevo, in passato assegnato a personalità illustri quali Marco Salvador (2013), Alessandro Barbero (2014), Pupi Avati (2015), Franco Cardini e Piero Angela (2016), Chiara Frugoni (2017). 

Il Conte Magico in pillole

Anno 2019

Genere docufilm brillante

Regia Melluso Melluso e Diego Schiavo

Con Roberta Giallo, Luciano Manzalini, Antonio Pisu ed Eraldo Turra

Durata 83 minuti

Distribuito da Genoma Films 

L’ARENA MILANO EST in pillole (e in sicurezza)

2500 metri quadrati a disposizione

1 palco esterno da 110 metri quadrati

1 palco interno da 85 metri quadrati

800 posti a sedere (ridotti a 400 per norme anti-Covid)

1 schermo esterno 14x6m

1 sala interna da 430 posti (ridotti a 180 per norme anti-Covid), in caso di pioggia

6 toilette a uso esclusivo 

Tutte le attività nella nuova Arena saranno svolte nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza previste dai disciplinari anti-Covid. Il ritiro dei biglietti, che si consiglia di acquistare in anticipo, è consentito rigorosamente entro le ore 21, per evitare assembramenti. A partire dalle 19.30, tutte le sere anche food truck con stuzzicherie e bevande. 

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano.

Telefono 02/36580010, info@teatromartinitt.it, www.teatromartinitt.it e www.arenamilanoest.it.

Orari biglietteria: lunedì-domenica ore 10-20.

Costi: cinema 7 euro intero e 5 euro ridotto (over 65 e under 26); cabaret 20 euro intero e 16 euro ridotto (over 65 e under 26). 

Per evitare assembramenti è consigliato l’acquisto anticipato dei biglietti e il ritiro è comunque fissato rigorosamente entro le 21.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.