Cagnolati (FI): verifica urgente al cantiere di Piazzale Aspromonte 13 – Blue Stone

Milano

Interrogazione Presentata dal Cons. Marco Cagnolati (Gruppo Forza Italia)

Premesso e considerato che:
In questi giorni si sta eseguendo la demolizione di alcune costruzioni esistenti all’interno del cortile di Piazzale Aspromonte 13 a Milano
Nella giornata del 14 Luglio a seguito delle demolizioni si sono alzate nubi di polvere costringendo i residenti a tenere le finestre chiuse
Tutto questo sembrerebbe essere avvenuto senza alcuna segnalazione al vicinato da parte dell’impresa costruttrice
Non verrebbe messa in atto alcun’azione nei confronti del contenimento delle polveri sprigionate dalle attività del cantiere (i giardini dei palazzi circostanti, come si può vedere foto allegate) ne sarebbero completamente cosparsi ed inoltre si verificherebbero forti rumori durante l’arco di tutta la giornata dalla mattina alla sera inoltrata
Tutto ciò premesso e considerato si chiede ai destinatari del presente documento:
• Se l’impresa esecutrice abbia tutti i titoli autorizzativi per eseguire questo tipo di lavori ed i lavori stiano venendo eseguiti in conformità con i titoli autorizzativi posseduti
• Se gli scarichi, le modalità di esecuzione, le polveri sollevate siano conformi a quanto stabilitoall’interno di norme e regolamenti atti alla tutela e prevenzione dei lavoratori sul luogo di lavoro e dei residenti dei palazzi circostanti
• Se si siano tenuti sopralluoghi, anche a seguito anche delle denunce inviate dai residenti, e quale ne sia stato l’esito – in caso negativo di procedere in tal senso al più presto
Al Sindaco del comune di Milano;
Al Vicesindaco del Comune di Milano;
Al Direttore Generale di Ats Milano – Città Metropolitana;
All’Assessore all’Edilizia;
ecc.
• Di relazionare in forma scritta lo scrivente, per quanto di competenza, sugli interventi che verranno o sono stati intrapresi al fine di verificare il rispetto di tutte le norme e le prescrizioni di legge nonché tutelare i residenti dell’area interessata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.