Disabili, Forza Italia: con deliber significativo passo avanti. Da Pd e MS5 atteggiamento sconfortante

Lombardia

“Rispetto al tema delicato della disabilità, siamo soddisfatti dei significativi miglioramenti apportati alla nuova delibera: 28 milioni di euro complessivi che consentono di garantire a tutti un sostegno adeguato. Un significativo passo avanti, reso possibile anche grazie al dialogo con le associazioni e al confronto costruttivo interno alla maggioranza” affermano Gianluca Comazzi (capogruppo di Fi in Consiglio regionale) e Simona Tironi, vice presidente della commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia. A detta degli azzurri “quando si trattano argomenti come questi occorre avere sensibilità e rispetto. Una parte delle opposizioni – prosegue la nota – ha deciso di sfruttare questo tema per avviare una sterile polemica: un atteggiamento sconfortante, indegno di un’istituzione importante come Regione Lombardia. Forza Italia – continuano i due consiglieri – ha a cuore da sempre il tema della disabilità: questa delibera garantisce risorse adeguate, voucher di servizio e buoni  mensili che tengono conto anche del personale impiegato, dei caregiver e dei progetti di vita indipendente.  E’ importante – affermano Comazzi e Tironi – tenere conto del fatto che (a fronte di un incremento non sufficiente da parte del Governo che non tiene conto dell’aumento notevole della platea dei beneficiari) il nostro ente non ha creato liste d’attesa, garantendo a tutti un sostegno. L’obiettivo – conclude la nota – è quello di garantire subito servizi efficaci, nell’interesse di migliaia di lombardi e delle loro famiglie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.