De Pasquale, interrogato “Contro Sala? Albertini sarebbe un candidato perfetto. Il centrodestra deciderà”

Milano

Sala? Mister Tentenna, potremmo definirlo, per quella voglia di stare da protagonista nel teatro della politica, ma contemporaneamente in quale contesto? Nazionale o milanese? Da qui per lui il dubbio e il continuo arrovellarsi sui pro e i contro. Si dà un gran da fare, almeno a parole, per dimostrare di essere uno stratega, di aver capito i meccanismi della politica, di essere, insomma, un manager della cosa pubblica, praticamente infallibile. E una fascia di milanesi, purtroppo ci crede. Ma a livello nazionale sarà sufficientemente di sinistra per scalzare chi da anni ha mangiato comunismo e pensiero unico? Le sue titubanze per un secondo mandato a Milano si aggravano all’idea che il centrodestra cali un asso pesante, di una personalità forte, che sappia fare e conosca le problematiche di Milano. Una persona senza retorica inutile, che abbia una visione pragmatica nel realizzare le priorità. “I partiti di centrodestra devono prima fare un grandissimo lavoro su programma, comunicazione e rapporto con associazioni e categorie per affrontare la sfida delle elezioni comunali del 2021. E’ prematuro fare nomi prima che sia definita tra i partiti la modalità per scegliere il candidato. Certamente però il nome di Gabriele Albertini, tirato fuori dal cilindro di Silvio Berlusconi come Sindaco ci piace eccome. Sarebbe un candidato perfetto per chiamare i milanesi a decidere se vogliono un Sindaco che fa le cose oppure un Sindaco che fa solo annunci su Instagram.” Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale Fabrizio De Pasquale. Sì, certo, ancora è presto per fare nomi, ma Albertini ha dato prova in due mandati  di mettere le fondamenta anche economiche di progetti che la sinistra osteggiava  e di cui oggi si vanta. Eppure quei progetti hanno contribuito a fare grande Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.