Poste Italiane assume portalettere anche in Lombardia

Economia e Diritto

Candidatura entro l’8 dicembre

Poste Italiane assume nuovi portalettere da inserire presso i 13 mila uffici postali presenti su tutto il territorio nazionale. Tra i requisiti che i candidati devono possedere c’è il diploma di scuola media superiore o il diploma di laurea anche triennale, ma non sono richieste specifiche conoscenze professionali. Il contratto sarà a Tempo Determinato a decorrere da Dicembre 2019, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata. I candidati possono indicare una sola area territoriale di preferenza ed essere coinvolti nel processo di selezione solo se in possesso dei suddetti requisiti. L’inizio della selezione viene anticipata da una telefonata delle Risorse Umane Territoriali di Poste e viene svolta in due modi: tramite la convocazione presso una sede dell’Azienda, per la somministrazione di un test di ragionamento logico; tramite una mail all’indirizzo di posta elettronica del candidato (verificando anche nella cartella spam) indicato in fase di adesione al presente annuncio. Superata la prima fase di selezione, i candidati saranno contattati dal personale di Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che prevede: … continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.