Galleria: Armani batte Tod’s, pagherà 1,9 milioni di euro di affitto all’anno

Milano

Alla fine pagherà un milione e 900mila euro di affitto all’anno. Questo è l’importo che dovrà pagare Giorgio Armani per i 302 metri quadrati che attualmente ospitano lo store di Tim in Galleria Vittorio Emanuele a Milano. Ieri mattina, 8 novembre, dopo un lungo testa a testa con Tod’s la maison dopo 24 rilanci si è aggiudicata lo spazio per i prossimi 18 anni.

Palazzo Marino per la prima volta per la Galleria ha adottato l’asta con rilancio, partendo da un prezzo base di 670mila euro, con rilanci di almeno 50mila euro.

Gareggiavano in tre: Tod’s, Armani e Prada, mentre Damiani (gioielli) era stato escluso dal notaio in fase tecnica.

Nel 2020 andranno a bando in Galleria 24 spazi, un terzo di quelli che ci sono tra l’Ottagono e le vie limitrofe. Entro fine anno rimane da assegnare lo spazio oggi occupato da Stefanel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.