Due rapine in pochi minuti nella notte di Piazza Gae Aulenti

Cronaca

Nella notte di domenica 8 settembre in zona piazza Gae Aulenti si sono consumate due rapine nel giro di pochi minuti.

La prima ha avuto come vittima un ragazzo italiano di 16 anni che è stato accerchiato e minacciato da cinque giovanissimi, presumibilmente italiani secondo l’impressione del giovane, che gli hanno strappato gli auricolari. Fortunatamente il 16enne non ha subito conseguenze fisiche dall’aggressione.

Solo poco dopo, tre giovani apparentemente nordafricani hanno accerchiato un 56enne venezuelano e lo hanno pestato brutalmente con calci e pugni per sfilargli il Rolex dal polso. L’inattesa reazione dell’uomo, però, è riuscita a mettere in fuga i tre delinquenti.

Su entrambi gli episodi indaga la questura milanese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.