Nuova movida in Vigentino: sequestri droga e arresti

Milano

La movida trova zone nuove per il divertimento e porta quasi inevitabilmente il diffondersi a macchia d’olio dello spaccio. La droga è diventata la vera piaga di Milano, non ha età, colore, sesso, accessibile anche nel prezzo a tutti.

I carabinieri hanno effettuato controlli a tappeto in tutto il quartiere Vigentino dove da poco stanno aprendo molti locali alla moda. Durante l’operazione ben organizzata, i militari hanno arrestato un 23enne della provincia di Salerno e già noto per precedenti, sorpreso in zona Scalo Romana a cedere una dose di Mdma a un ragazzo più giovane di un anno in cambio di 30 euro. Immediatamente perquisito, al giovane spacciatore sono state trovate altre 4 dosi della medesima droga e altre 11 pastiglie di ecstasy e altri 30 euro. Tutto questo per quanto riguarda la cronaca e la facilità con cui si creano nuovi spacci per una clientela sempre più numerosa. Pastiglie di ecstasy e Crystal Meth, dosi di Mdma, Popper e Ghb, la droga dello stupro, e poi hashish e marijuana: questa la varietà delle droghe sequestrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.