Milano Municipio 4 – Controlli e sequestri ai mercatini di viale Puglie – Rosa Pozzani (FI): “La risposta al sit-in dei cittadini giunge in ritardo e poco convincente”.

Milano

Oggi maxi operazione da parte delle FF/Ordine. Da anni chiedo che vengano implementati questi interventi contro l’illegalità che ormai dilagante la fa da padrona all’interno dei Mercatini di viale Puglie dove vengono vendute merci contraffatte, di dubbia provenienza – dalle biciclette ai grandi elettrodomestici – ma anche merce nuova in completa evasione fiscale e concorrenza sleale ( lo dimostra la merce di due intere bancarelle sequestrata stamane). Azioni come quelle di oggi fanno sì da deterrente,ma certo non risolvono il problema. Non ho mai smesso di dire alle istituzioni centrali che si deve e si può cancellare il degrado in tutta l’area occupata dai Mercatini soltanto in un modo: acquisendo il terreno che li ospita attraverso perequazione o esproprio, o se l’autorità giudiziaria acquisirà elementi validi e sufficienti, con la confisca nel più breve tempo possibile. Solo così si può restituire la giusta dignità e serenità a tutta la gente di questa zona che ancora solo poche settimane fa ha manifestato con me sotto una pioggia battente il malessere e la rabbia contro questi mercatini dell’usato che come una metastasi si sta impossessando di una vasta area che deve essere risanata e restituita alla collettività.

Tutta qui la risposta promessa dal vicesindaco Scavuzzo?!? Hanno fatto molto di più in molto meno tempo i cittadini!

Controlli e sequestri sì ma ora decisioni definitive: via i mercatini e fare posto al verde pubblico per il bene di tutti. Le statistiche confermano questo: i mercatini fanno da catalizzatore alle attività illecite. Le volte infatti che Polizia Locale è intervenuta con “bliz” come quello di stamane ha sequestrato merce rubata e/o contraffatta per un valore di centinaia di migliaia di euro. Pertanto visto e considerato il perpetuo reiterarsi di reati quali ricettazione, incauto acquisto, contraffazione, vendita non baratto, evasione fiscale, contrabbando e vendita di tabacco/sigarette, spaccio, chiedo che queste attività illecite vengano definitivamente cancellate da chi ha il potere di farlo: Sindaco e Prefetto, che a quanto pare continuano a tergiversare e a sottovalutare la portata del problema e i disagi dei residenti. In otto anni di amministrazione della città da parte delle giunte di sinistra il problema ha continuato a crescere, aggravandosi e allargandosi. L’area deve ora essere restituita a tutti i cittadini e residenti che da troppo tempo ormai

subiscono questo scempio degradante che toglie loro dignità e libertà. Questa è la soluzione ex giusta per tutti. Fine a questi Mercatini!! Basta con lo sperpero di denaro pubblico per la gestione della pulizia, del degrado e dell’insicurezza.

Rosa Pozzani

Vicepresidente Consiglio di Municipio 4

1 thought on “Milano Municipio 4 – Controlli e sequestri ai mercatini di viale Puglie – Rosa Pozzani (FI): “La risposta al sit-in dei cittadini giunge in ritardo e poco convincente”.

  1. La lodevole battaglia di Rosa Pozzani va sicuramente incoraggiata perché si batte per la legalità e la sicurezza. Purtroppo la complicità di molti dei fruitori del mercato che sono seguaci di questa amministrazione rende il pensiero di legalità totalmente astratto.
    Bisogna agire con più forza affinché il Comune prenda atto che il malaffare non paga e che serve solo ad aumentare la criminalità.
    Propongo a Rosa Pozzani di coinvolgere anche le amministrazioni dei municipi contigui per organizzare un movimento di protesta più incisivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.