Anche in Comune arrivano i “gretini”. Il Consiglio aderisce allo sciopero globale contro i cambiamenti climatici

Fabrizio c'è Milano
Sempre sul pezzo la sinistra! Mentre a Milano da 7 giorni sembra tornato l’inverno, il Consiglio Comunale aderisce allo sciopero mondiale contro il riscaldamento globale.
Si tratta dell’ennesima velleitaria mozione del PD che pensa così  di cavalcare l’ultima moda  “verde”. Fanno aderire il Comune addirittura allo sciopero globale contro il climate change che, guarda caso, si svolgerà venerdì 24 maggio, 2 giorni prima delle elezioni.
Le denunce di Greta Thurmberg non hanno veramente nulla di scientifico. Negli ultimi 150 anni la temperatura media del globo e aumentata di 0.8 gradi.
Meglio quinti che il Comune non segua i “gretini” e mantenga i piedi per terra. Cominciasse a rinnovare le obsolete e inquinanti caldaie di edifici pubblici e case popolari e a sostituire un po’ di mezzi Euro3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.