Grande soddisfazione per gli appassionati di F1: il Gp di Monza è salvo

Lombardia

Finalmente una buona notizia per gli appassionati italiani di Formula 1: il Gp di Monza è salvo. Automobile Club d’Italia, proprietario del circuito brianzolo, e Liberty Media hanno infatti trovata un’intesa di massima per quanto riguarda i costi del Gp per i prossimi 5 anni, dal 2020 al 2024. Il consiglio generale dell’Aci ha dato mandato al presidente Angelo Sticchi Damiani di proseguire la trattativa con la proprietà americana del circus della Formula Uno anche sugli aspetti tecnici e commerciali per arrivare in tempi brevi alla firma del contratto.

 “Il Gran Premio di Monza fa parte del patrimonio dello sport italiano, è un circuito storico che abbiamo rischiato di perdere. Apprendiamo perciò con soddisfazione dell’intesa di massima raggiunta per i prossimi anni, che consentirà agli appassionati di continuare a godere di un evento tanto affascinante e emozionante”. Lo ha dichiarato il deputato monzese di Forza Italia Andrea Mandelli. “Per Forza Italia – ha proseguito – è motivo di orgoglio aver contributo durante la scorsa legislatura, anche attraverso dei miei emendamenti, a salvare un appuntamento così importante, anche per l’immagine di tutto il Paese. Per Monza il Gp ha peraltro una particolare rilevanza economica in termini di turismo, opportunità lavorative e crescita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.