Vogliono chiudere i cavalcavia per farci gli aperitivi

Fabrizio c'è Milano
Ho riletto 5 volte il fantomatico bando per i 3 cavalcavia di Viale Corvetto, Viale Monteceneri e Bussa, in zona Isola.
Non volevo crederci. Mentre la città  è piena di pozzanghere e tubature rotte Maran e Granelli si concentrano sulla chiusura di 3 cavalcavia ad agosto.

La prima domanda é: che ci si potrà fare sul cavalcavia, ad esempio di Monteceneri, ad Agosto? Un solarium, una piscina, una discoteca? E perché anziché passeggiare o pedalare al fresco del verde si dovrebbe stare sull’asfalto bollente?
La chiusura di ben 3 cavalcavia è l’ultimo oggetto della furia anti auto dei talebani pseudo ambientalisti che governano Milano.
Togliendo spazi alla circolazione il traffico si concentra in altre vie dove le auto incolonnate inquineranno maggiormente. Non a caso, nonostante tutti gli esperimenti idella sinistra in materia di mobilità, Milano (Area B e C)  è sempre in vetta per superamento delle giornate di inquinamento.
L’assurdo però è l’idea di trasformare i cavalcavia in luoghi di aggregazione! Maran vuole imitare Toninelli che sul ponte Morandi da ricostruire voleva collocare eventi e spazi per il gioco.
Se vogliono abbattere i cavalcavia trovino i soldi per demolire e costruire delle strade alternative dove incanalare i flussi di traffico. Ma la smettano di perdere tempo e soldi dei cittadini con idee strampalate.

4 thoughts on “Vogliono chiudere i cavalcavia per farci gli aperitivi

  1. dopo il flop di Maran con la pedonale in Foro Buonaparte, questi vogliono fare altri flop qui e la. Dobbiamo sopportare Granelli, Maran e Sala ancora due anni. Speriamo che gli venga la dissenteria, così per un pó non fanno altri danni.

  2. Ad agosto a Milano il traffico è latitante, se lavorate in estate come me lo saprete. In quei 30 giorni Milano è godibile e meravigliosa, caldo a parte. E’ un’idea degna di una Capitale europea e se lo faranno davvero ne sarei felicissimo e ci andrei!

    1. Non e’ che infilando la locuzione “capitale europea” si possa far passare qualsiasi fregnaccia, eh. Perche’ questa e’ nient’altro che una palese fesseria.
      E non prendiamoci in giro: serve per abituare le vittime all’idea, in attesa della chiusura permanente.

  3. Toh, guarda caso queste totali follie si fanno in piena estate, cosi’ i poveri utenti delle infrastrutture che vogliono disfare si troveranno tutto d’un tratto davanti al fatto compiuto, al rientro dalle meritate vacanze. Cittadini dobbiamo protestare, prendete contatto via mail con le forze politiche d’opposizione che piu’ vi aggradano, che trovate sul sito web del Comune di Milano. Fermiamo questi pazzi, mancano ancora quasi tre anni, possono demolire Milano ancora peggio di come non hanno gia’ fatto ad oggi.. qualcosa si sta muovendo, non siamo soli, ma siamo dis-organizzati. Muovete il c..o anche voi!! Prendiamo esempio dai San Donatesi!! https://www.sos-traffico-milano.it/ArticoliDettagliArticolo.aspx?ID=185

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.