Piattaforma Milano: è la lista “Futuro Milano” a ottenere la vittoria con il suo portavoce Carmelo Ferraro

Milano

Dopo tre giorni di votazioni, che si sono concluse alle 21 di ieri con la chiusura del seggio in Porta Venezia,  si è svolto ieri sera il conteggio dei voti che hanno decretato l’elezione del portavoce e dei 14 rappresentanti del direttivo di Piattaforma Italia.

E’ stata la lista “Futuro Milano” a spuntarla con il suo portavoce Carmelo Ferraro, totalizzando il 41 % con 1980 voti.

Seconda la lista “Più città, meno Comune” con portavoce Matteo Forte che ha ottenuto 1946 voti.

Seguono:

Un programma per Milano” con portavoce Carlo Marnini che ha avuto 442 voti;

Autonomia e sviluppo” con portavoce Marco Poloni con 334 voti;

Insieme per una Milano migliore” con portavoce Claudio Santarelli con 110 voti.

Oltre al portavoce Carmelo Ferraro, i 14 membri che risultano eletti nel Direttivo sono:

Futuro Milano:  Marco Tizzoni, Orietta Colacicco, Rosanna Favulli, Andrea Del Corno, Rita Galeone e Stefano Azzalin

Più città meno comune: Matteo Forte, Alessandro Bramati, Marian Ismail, Erminio Galluzzi, Stefania Bonacorsi e  Roberto Pasolini.

Un programma per Milano: Carlo Marnini

Autonomia e sviluppo: Marco Poloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.