Terremoto nei 5 Stelle: inneggiava all’onestà, arrestato per corruzione Marcello De Vito. (video)

Politica

Grosso scossone per l’amministrazione del Sindaco di Roma Virginia Raggi dopo l’arresto  del Presidente dell’assemblea capitolina di  Marcello De Vito, esponente di spicco dei 5Stelle.

Questo  era il video con cui si presentava alle lezioni come candidato sindaco del Movimento nel 2013.

Le indagini  avrebbero fatto luce su una serie di operazioni corruttive in cui sarebbe stato coinvolto De Vito,  realizzate da imprenditori attraverso l’intermediazione di un avvocato e di un uomo d’affari, nell’ambito delle procedure connesse con la realizzazione del Nuovo Stadio della A.S. Roma calcio.

Fra le esternazioni più o meno garantiste degli esponenti dei vari partiti particolarmente pungente quella dell’On.  Giorgia Melloni, alla guida di FdI:

“Ci hanno sempre detto che con loro non bisogna prendersela perché sono onesti, anche se spesso non sono capaci, non studiano, non sanno di cosa parlano e non sono competenti. Se anche l’onestà dovesse venire meno rimarrebbero veramente solo gli spettacoli di Beppe Grillo. Questa è una valutazione complessiva sul M5S. Sul caso specifico di De Vito non mi permetterei di giudicare e non sono in grado di farlo, vedremo cosa dirà la magistratura della quale ci fidiamo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.