A Milano Vidas crea il primo hospice per bambini e aiuterà i familiari

Milano Solidale Scienza e Salute

Verrà inaugurato in primavera l’hospice per i bambini. Si chiamerà Casa sollievo e ospiterà  i bimbi di Vidas. Medici, infermieri, psicologi, operatori e volontari accompagneranno nel loro ultimo tratto di vita bambini e adolescenti colpiti da malattie inguaribili. Aiuteranno anche i loro genitori e fratelli.

Nell’hospice, così specifica Ticino notizie, sono previsti: una piccola piscina, una palestra, un teatrino, il giardino pensile e altri spazi per giocare. Mancano solo gli arredi e per questo Vidas lancia una raccolta fondi, attraverso il numero solidale 45587 (fino al 16 febbraio): si potranno donare 2, 5 o 10 euro con sms o chiamate da rete fissa e contribuire così al completamento del progetto. In Lombardia ogni anno sono 1.200 i minori che hanno bisogno di cure palliative, di cui 400 oncologici.

L’hospice per i bambini sorge a fianco a quello già esistente per gli adulti. Il costo complessivo del progetto della Casa sollievo bimbi è 15,3 milioni di euro. Nella struttura, su cinque piani per un totale di 6.400 metri quadrati, è previsto sia il reparto per la degenza con sei grandi stanze che potranno ospitare anche i genitori, sia il day hospital.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.