Porta Nuova: ragazza aggredita e buttata a terra per uno smartphone

Cronaca

Ha strappato di mano il cellulare a una ragazza, spintonandola con forza fino a farla cadere a terra, per poi cercare di scappare a piedi. Tutto questo nella tarda mattinata di mercoledì a Porta Nuova a Milano, in via Quadrio.

In quel momento però una pattuglia del Nucleo Radiomobile passava proprio in quel punto, così i militari hanno arrestato un 22enne del Gambia già ben noto alle forze dell’ordine.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri il giovane aveva aggredito una 25enne milanese, per strapparle di mano uno smartphone di ultima generazione. Fortunatamente la ragazza non ha subito lesioni e i passanti sono riusciti ad allertare la  gazzella che ha poi fermato il gambiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.