Non si può perdere la faccia davanti agli inquilini onesti

Fabrizio c'è Milano
Qualche giorno fa è stato rioccupato uno spazio in Via Manzano 4 da parte di un centro sociale di anarchici denominato La Base.
Si tratta di un centro sociale che una indagine della Procura della Repubblica ha accusato di racket di occupazioni abusive e che spadroneggia da anni in zona Giambellino. Per questo i suoi leader sono ai domiciliari.
La nuova occupazione dello spazio di Via Manzano 4, ordita da sodali degli arrestati, è  la dimostrazione che questi delinquenti travestiti da centro sociale non hanno timore delle istituzioni.
A questo punto ogni giorno che lasciamo occupato Via Manzano dimostriamo che lo Stato non esiste. Non perdiamo la faccia di fronte ai tanti  inquilini onesti del Giambellino.
Chiediamo al Prefetto di decidere subito un nuovo sgombero. Chiediamo al Comune di collocare in quei locali un presidio di Vigili Urbani e alcuni  custodi sociali, nonché il laboratorio di quartiere del progetto di riqualificazione da 100 milioni del Lorenteggio / Giambellino.
Qualche settimana fa gli anarchici del centro hanno contestato il Sindaco. Sala dimostri di non aver paura di questi signori, denunci pubblicamente questi compagni che sbagliano e impedisca con un presidio effettivo le nuove occupazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.