Il Supremo Tribunale brasiliano chiede l’arresto immediato di Cesare Battisti

Cronaca

 Il magistrato del Supremo Tribunale Federale brasiliano Luis Fux ha ordinato l’arresto di Cesare Battisti, il terrorista condannato all’ergastolo di cui da molti anni l’Italia chiede l’estradizione.

Lo ha annunciato la Tv Globo. Il giudice ha così revocato l’ordinanza da lui stesso emessa ad ottobre dello scorso anno con cui si garantiva che Battisti non fosse estradato.

Luis Fux ha autorizzato l’arresto immediato di Battisti da parte dell’Interpol oppure da parte della polizia federale (che in Brasile rappresenta l’Interpol)

L’arresto dell’ex membro dei Proletari Armati per il Comunismo (Pac) è stato chiesto dalla Procuratrice Generale del Brasile, Raquel Dodge, per “evitare il rischio di fuga e assicurare una eventuale estradizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.