Regione, nasce Intergruppo centrodestra. Comazzi: “Un patto allargato per sostenere con maggiore forza il governatore Fontana”

Attualità

A far parte dell’intergruppo i consiglieri regionali di Forza Italia, Noi con l’Italia, Energie per l’Italia e Viviana Beccalossi del Gruppo Misto. 

Un intergruppo di centrodestra, capace di accogliere le istanze comuni delle varie anime della maggioranza per sostenere con rinnovato slancio l’operato della giunta Fontana. A far parte di questa compagine (all’interno della quale i vari partiti manterranno la propria identità) sono i consiglieri regionali di Forza Italia, Noi con l’Italia, Energie per l’Italia e Viviana Beccalossi del Gruppo Misto.

    “Questo nuovo intergruppo nasce sulla base di valori comuni, nei quali ci riconosciamo tutti. Pensiamo a temi come il lavoro – dove occorre creare le condizioni per una piena occupazione senza fare assistenzialismo – la sicurezza, condizione imprescindibile per la libertà dei lombardi, specialmente di chi deve fare i conti ogni giorno con periferie degradate o zone franche e l’impresa, vera e propria spina dorsale dell’economia lombarda, fonte di ricchezza e di occupazione da sostenere con ogni mezzo ” afferma Gianluca Comazzi, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale.

    Tra i valori fondanti dell’intergruppo anche la tutela della famiglia, lo sviluppo delle infrastrutture, le politiche ambientali e di mobilità e i temi dell’autonomia regionale, territorio e politiche europee. “Con questo intergruppo – prosegue Comazzi – la Lombardia fa da apripista per la nascita di un’alleanza imperniata sui valori liberali, che comprenda le tante anime che si riconoscono in questi principi. Si tratta di una novità assoluta per il nostro territorio, che potrebbe essere replicata su scala nazionale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.