Antonella Ruggiero il 20 dicembre dal vivo con Andrea Bacchetti all’Auditorium

Cultura e spettacolo

ANTONELLA RUGGIERO

&

ANDREA BACCHETTI

 

presentano

 

LA VITA IMPREVEDIBILE DELLE CANZONI

IL 20 DICEMBRE DAL VIVO ALL’AUDITORIUM DI MILANO FONDAZIONE CARIPLO

CON L’ORCHESTRA LAVERDI DIRETTA DAL

M° GIUSEPPE GRAZIOLI

 

Giovedì 20 dicembre, alle ore 20.30, all’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo (Largo Gustav Mahler – ingresso a partire da 22 euro – www.vivaticket.it) Antonella Ruggiero e Andrea Bacchetti eseguiranno dal vivo i brani de “La vita imprevedibile della canzoni” in una versione speciale e unica con gli arrangiamenti scritti da Stefano Barzan.

 

Da martedì 20 novembre è disponibile, in esclusiva su musicfirst.it“Quando facevo la cantante” (Libera/distr. Artist First), la nuova opera discografica di Antonella Ruggiero in sei dischi e centottanta pagine.

 

Centoquindici brani in cui l’interprete e autrice raccoglie il meglio delle sue registrazioni live dal 1996 ad oggi, insieme a brani, registrati sia in concerto che in studio, mai pubblicati finora. Un lungo viaggio attraverso le mille sfumature della ricerca musicale compiuta da Antonella Ruggiero nel corso della sua carriera solista.

“Quando facevo la cantante” è stato realizzato con la straordinaria partecipazione di: Frank Gambale, Mark Harris, Maurizio Colonna, Ramberto Ciammarughi, Riccardo Fioravanti, Bebo Ferra, Ivan Ciccarelli, Paolo Di Sabatino, Fabio Zeppetella, Francesco Buzzurro, Giuseppe Milici, Luca Colombo, Renzo Ruggieri, Andrea Bacchetti, Francesco Cafiso, Gabriele Mirabassi, Claudio Fasoli, Davide Cavuti, Arkè String Quartet, Guitart, Banda Osiris, I Virtuosi Italiani, Hathor Plectrum Quartet, Banda Osiris, Palast Orchester, Ensemble Hyperion, Italian Saxophone Orchestra, Coro Sant’Ilario e Coro Valle dei Laghi, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Orchestra dell’Accademia Naonis di Pordenone, Orchestra del Teatro Massimo di Palermo, Orchestra Sinfonica di Brescia, Orchestra Cantelli, I Pomeriggi Musicali e Polifonica Santa Cecilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.