Maltempo: alberi sradicati dal forte vento – Crolla il soffitto di un’aula del Politecnico Bovisa

Milano

Grosso spavento nel pomeriggio al Politecnico Bovisa quando, durante una lezione, il soffitto di un’aula è crollato all’improvviso, sfiorando gli studenti. Fortunatamente sembra non vi siano stati feriti.

Il soffitto dell’aula in questione già in precedenza presentava infiltrazioni dovute alle fortissime piogge delle ultime ore.

A seguito della fortissima perturbazione che sta flagellando Milano la zona Nord della città è in allerta rossa per rischio idraulico in riferimento alla possibilità di esondazione dei fiumi Seveso e Lambro. Consigliata la massima prudenza con le auto e si raccomanda di non scendere in seminterrati o scantinati.

In tutta la città si raccomanda di non transitare in sottopassi o sostare presso argini e ponti e di non transitare lungo strade allagate perché potrebbero esserci buche o tombini aperti e non visibili

Per il forte vento si è schiantato un albero in via Pastro, ferendo lievemente una persona, che è stata trasportata in codice verde all’ospedale di Niguarda. Già nella prima mattinata era crollato un albero anche in viale Gian Galeazzo, zona Ticinese.

In via Scialoia per un albero caduto sulla sua auto, il conducente 76enne è stato trasportato a Niguarda in codice verde. Allo stesso modo in viale Toscana  la pianta cadendo ha colpito un’auto e ha ferito il conducente che è finito in ospedale in codice giallo.

Situazione critica anche fuori Milano. A Monza chiusi il Parco e il cimitero con due ordinanze urgenti “a fronte delle condizioni meteo e delle previsioni che – spiega il Comune – impongono la massima attenzione per il pericolo di caduta di rami e alberi”.

Ancora per il maltempo è stata evacuata la scuola d’infanzia ‘Giambattista Mottini’ di Romano di Lombardia (Bergamo) per infiltrazioni d’acqua dal tetto, causate dalle forti piogge che si sono abbattute sulla provincia di Bergamo. Tra i bambini e il personale in totale sono state fatte uscire 400 persone.

Nel Bergamasco, a Vilminore di Scalve fuori casa anche cinque famiglie per una frana che minaccia le abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.