“Ladro seriale” di…carta igienica, ghisa beccato con 884 rotoli sottratti al suo comando

Categoria Mancante

“Sembra uno scherzo, ma è tutto vero. Un Ghisa  “accumulatore seriale” di carta igienica e prodotti per l’igiene, purchè rigorosamente asportati dal magazzino di un comando di zona della polizia locale di Milano, li nascondeva nel garage di casa sua.  Lì conservava centinaia di rotoli, alcuni fusti di sapone liquido, diverse confezioni di detergente, oltre ad altri oggetti. L’agente in questione è un 45enne che lavora nel capoluogo meneghino e  che dovrà rispondere davanti ai giudici di peculato. 

In circa 6 mesi, cioè tra giugno e novembre 2016, secondo le indagini della procura avrebbe sottrattoal magazzino del comando 884 rotoli di carta igienica di tipo industriale,8 confezioni di detergente multiuso da 750 ml ciascuno, 3 fusti di sapone liquido da 5 litri ciascuno, 11 confezioni di scotch da 10 rotoli e altro materiale di cancelleria.

Il materiale, di cui aveva stipato il boox di casa, in provincia di Alessandria, è stato tutto sequestrato dagli inquirenti nel blitz del novembre 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.