Un paraocchi per uomini

Società

di Davide Caprioglio – Stanchi di vedere e sentire cosa accade intorno a voi? Stanchi di non potervi costringere a lavorare senza umane distrazioni, di non potervi incatenare ancora di più al computer davanti al quale vi siete seduti? Panasonic ha la controversa soluzione ai vostri problemi: Wear Space. In un mondo che sembra divenire di giorno in giorno sempre più distopico, Wear Space è un dispositivo indossabile attorno alla testa che permette all’utente di restringere il proprio campo visivo, “aiutandolo” così a concentrarsi maggiormente su ciò che ha di fronte. Un paraocchi per umani in pratica. Per non farsi mancare nulla, questo miracoloso dispositivo possiede al suo interno due speakers dotati della tecnologia per la cancellazione dei rumori esterni, così da far precipitare il lavoratore ancora più a fondo nella bolla d’isolamento nella quale si costringe a operare. Vincitore del premio “Reddot 2017″, Wear Space è ora acquistabile attraverso una campagna di crowdfunding, per la gioia di tutti coloro ormai stufi di vivere con un intero mondo attorno a sé. L’effettiva efficacia del device non è messa in discussione, ma non si può non notare, con dolceamara consapevolezza, come sempre più la vita resa merce di scambio stia assumendo sfumature parodistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.