Liscate: spacciatore di cocaina arrestato sotto casa

Cronaca

 I carabinieri della stazione di Melzo la sera di lunedì 15 ottobre hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, due marocchini di 34 e  44 anni, entrambi con precedenti penali.

L’operazione scaturisce  dalla ripetuta osservazione da parte dei militari di movimenti sospetti in un alloggio di Liscate, abitazione del 34enne. Durante un servizio di sorveglianza, i carabinieri vedevano il magrebino uscire di casa con un involucro in cellophane. Alla vista della pattuglia l’uomo tentava di disfarsi dello stupefacente contenuto nel pacchetto buttandolo a terra, mentre cercava di darsi alla fuga.  Ma sono bastati pochi metri perché le forze dell’ordine lo catturassero e lo riducessero in manette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.