Caro Sala, con la riapertura dei Navigli vuoi far crescere e moltiplicare le pantegane?

Milano

Consigliamo a Sala un dibattito, riapertura Navigli sì – riapertura no, ma in Darsena per godersi e far godere le pantegane che, saltellando qua e là, ringrazieranno per l’idea di avere più spazio per giocare e per moltiplicarsi.

Da Repubblica riportiamo l’efficace lettera “Di ritorno da una breve passeggiata in Darsena volevo segnalare uno spettacolo veramente poco piacevole da vedersi, ovvero, decine di topi dimensioni pantegane scorrazzare indisturbati a bordo acqua ed arrivare fino all’edicola Radetzky arrampicandosi sulla murata creando un fuggi fuggi di chi, appoggiato alla balaustra, se li trovava quasi tra i piedi. Altri si divertivano a fotografarli in maniera piuttosto schifata. Sarebbe più che auspicabile un intervento urgente di derattizzazione e disinfestazione di tutta la zona interessata. L’ufficio di igiene lo sa?” La lettera è firmata.

L’ennesima denuncia per l’incuria e l’assenza di un’amministrazione che non pensa alle, chiamiamole, necessità quotidiane di una città, al suo decoro, all’igiene. Non oso immaginare, qualora la riapertura dei Navigli vincesse sul buon senso, quante pantegane in giro per Milano… Oltre, naturalmente, i disguidi di viabilità, i milioni spesi mentre le periferie muoiono ecc. di cui questa testata ha già ampiamente parlato. Non con un sogno che ritorna al passato e fortemente contestato, si fanno star bene le persone in difficoltà.

Olga Molinari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.