Comune, arriva Malangone il braccio destro di Sala

Milano

Le agenzie battono la notizia del nuovo direttore generale del Comune, ma la vera notizia è che altre 24 persone ci abbiano provato. Dal almeno un anno i giornaloni avvertivano che Giuseppe Sala voleva il suo braccio destro di nuovo al suo fianco. L’unico vero problema pareva essere il processo a Maroni sull’affaire Expo. Ora però che Malangone ne è uscito pulito si spalancano le porte di Palazzo Marino.

Christian Malangone sarà il nuovo Direttore generale di Palazzo Marino. Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala l’ha individuato tra le 25 candidature presentateper l’incarico. Lo rende noto Palazzo Marino Christian Malangone subentrerà ad Arabella Caporello, cui va il ringraziamento del sindaco per il lavoro svolto in questi anni. Caporello aveva comunicato le proprie dimissioni alla Giunta il 27 aprile scorso. Quarantaquattro anni, milanese, Christian Malangone ha avuto incarichi di vertice in società ed enti pubblici. In particolare, nel settore pubblico, ha ricoperto posizioni dirigenziali apicali.

La vera domanda resta sapere chi sono i 24 sognatori, forse qualcuno che non legge i giornali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.