Insultano vigile su Fb, 13 denunce per diffamazione aggravata

Cronaca

Milano 25 Marzo – Tredici persone sono state denunciate per diffamazione aggravata in concorso dai carabinieri. Uno, un giovane, è stato multato da un agente dalla polizia municipale perché non aveva usato le cinture di sicurezza e aveva poi insultato l’agente su Facebook; gli altri hanno concordato con l’amico di social e a loro volta hanno postato frasi offensive. Il vigile urbano, saputo della chat, ha sporto denuncia. La contravvenzione era stata rilevata in un comune della cintura di Crema, in provincia di Cremona, dove presta servizio il poliziotto municipale.
I militari sono riusciti ad identificare tutti i denunciati attraverso la visione dei loro profili Facebook: li hanno convocati in caserma e contestato loro il reato di cui si occuperà la Procura della Repubblica del Tribunale di Cremona. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.