Egiziano strappa orecchio a coinquilino durante una lite

Cronaca

Milano 11 Marzo – Un egiziano di 46 anni è stato indagato dalla Polizia per lesioni personali dopo aver staccato un pezzo di orecchio al coinquilino durante una lite scoppiata per l’uso del bagno nell’appartamento che condividono in via Maspero, a Milano. I due hanno iniziato a discutere ieri pomeriggio per chi dovesse usare il bagno, e i toni si sono subito accesi e sono passati alle spinte. Durante la colluttazione, il 46enne ha morso l’orecchio sinistro dell’altro, un connazionale di 27 anni, staccandogli un pezzo di cartilagine rimasto attaccato per un piccolo lembo di pelle. Il ferito è stato trasportato al Policlinico, dove i medici hanno escluso lesioni permanenti e comunicato una prognosi tra i 20 e i 30 giorni. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.