Pini-CTO : Nuova risonanza magnetica altro mattone della buona sanità lombarda

Scienza e Salute

Milano 10 Febbraio – “Con un investimento di 1.750.000 euro Regione Lombardia ha arricchito l’ASST Pini-CTO di una nuova risonanza magnetica, una strumentazione di massima precisione che alzerà il livello delle prestazioni diagnostiche con esami ancora più precisi, soprattutto in ambito oncologico. Un altro mattone della buona sanità lombarda che negli ultimi due anni è cresciuta grazie a investimenti pari a 700 milioni di euro”.

Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera durante l’inaugurazione della nuova risonanza magnetica presso l’ASST Pini-CTO.

“Da oggi – ha spiegato Gallera – il Pini-CTO, che già rappresenta una grande eccellenza anche nella radiodiagnostica, offrirà ai pazienti con il nuovo macchinario di ultima generazione acquisito prestazioni sempre più performanti e spazi di maggiore confort grazie anche alla riorganizzazione dei locali che favoriranno anche una migliore gestione del personale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.