Controlli antiabusivi in corso Vittorio Emanuele

Cronaca

Milano 3 Gennaio – Nel pomeriggio del 1 gennaio la polizia locale di Milano ha fatto una serie di controlli a tappeto sotto i portici di corso Vittorio Emanuele nella parte più vicina al Duomo di Milano contro i venditori abusivi.
Gli agenti hanno sequestrato oltre 200 accessori per cellulari come aste da selfie e 72 capi di abbigliamento, fra l’altro giubbotti, cappelli e anche portafogli.
Un senegalese è stato denunciato contraffazione e ricettazione. E dopo i controlli agenti in borghese sono rimasti in zona per evitare che gli abusivi tornassero.
Nel 2017 il nucleo Anti Abusivismo della Polizia Locale ha controllato oltre cinquemila persone: 32 persone sono state arreste, 156 denunciate per violazioni penali e sono stati sequestrati 403.434 pezzi sequestrati penalmente (principalmente merce con marchi contraffatti) e 8 milioni 163mila pezzi sequestrati amministrativamente (perché venduti abusivamente). (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.