Brescia: ‘Ho messo bomba in piazza’, arrestato.

Cronaca

Milano 10 ottobre – Un italiano di 33 anni, già sottoposto a obbligo di firma nell’ambito di un procedimento per apologia del terrorismo islamico attraverso internet, è stato arrestato dalla Digos di Brescia dopo che sabato via mail ha annunciato di aver nascosto una bomba in un tombino in Piazza Duomo a Brescia proprio alla vigilia dell’arrivo in città del nuovo vescovo Pierantonio Tremolada. Si tratta di un 33enne inizialmente cattolico radicale che successivamente ha sposato la causa dell’Isis. Nessun ordigno è stato trovato nella piazza.(Ansa)
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.