Accolta la mia proposta. Il Monumentale avrà un curatore

Milano 15 Settembre – Capita ogni tanto che le proposte che fai vengano accolte dalla Giunta.
E’ accaduto ieri sul Cimitero Monumentale.
Da anni chiedevo che fosse nominato un curatore, trattandosi del più grande museo a cielo aperto d’Europa. E lamentavo le condizioni di degrado e la totale assenza di controlli e vigilanza.
Dopo aver snobbato queste idee per mesi  ieri l’Assessore Roberta Cocco ha annunciato che le telecamere finalmente sono attive e che verrà nominato presto un curatore. Finalmente il Monumentale non sarà gestito come un semplice cimitero ma avrà una figura idonea a decidere le attività di tutela, restauro, catalogazione e valorizzazione.
Bene, dunque questa svolta da sempre richiesta anche dalla Associazione Amici del Monumentale, le loro petizioni e le mie iniziative in Consiglio alla fine hanno sortito effetto.
Ora dovrà partire un imponente programma di restauri e anche un maggior coinvolgimento delle associazioni per far conoscere sempre più i capolavori del Monumentale.
Share Button
Fabrizio De Pasquale

Autore: Fabrizio De Pasquale

Consigliere comunale di di Forza Italia a Milano.

3 pensieri riguardo “Accolta la mia proposta. Il Monumentale avrà un curatore

  • 15 settembre 2017 in 11:51
    Permalink

    Bravo Fabrizio, meglio tardi che mai. Pensavo, sbagliando, che il Monumentale fosse già così da secoli.

    Risposta
  • 15 settembre 2017 in 14:40
    Permalink

    Complimenti cons. De Pasquale per il curatore del cimitero Monumentale è già un piccolo passo avanti dati i personaggi ammuffiti con cui lei deve tenere i rapporti, ma per tutto il resto di Milano dove sono i curatori necessari. Dopo questo curatore si batta anche per altri, almeno ci provi.
    Faccia una battaglia anche per i curatori delle vie, marciapiedi, i tombini, le facciate dei condomini ridotte ad uno schifo dai protetti imbianchini del nulla, il verde sparito, la circolazione in stato di abbandono, gli aerei che dalla mattina alla sera viaggiano sulle teste dei residenti con tutti i pericoli annessi e connessi, ecc. ecc. Questa potrebbe essere una vera battaglia per la città, certo una battaglia forse persa in partenza. Però provare non nuoce e potrebbe trovare cittadini disposti a darle una mano. Provare per credere.

    Risposta
  • 16 settembre 2017 in 17:43
    Permalink

    Grazie!! Finalmente! Era una vergogna e una tristezza (doppia) camminare nei viali del Monumentale! Buon lavoro e ne avrà parecchio da fare… da una milanese doc

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com