Maltempo, danni per 100 mln in Lombardia, soprattutto nel bresciano

Milano 12 Agosto – La tromba d’aria e la grandine – che hanno colpito nel Bresciano la zona della Franciacorta, di Rovato e del Lago d’Iseo hanno provocato danni per cento milioni di euro all’agricoltura. Lo ha reso noto Coldiretti Lombardia, precisando che sono stati sventrati tremila metri quadrati di serre, e danneggiati vigneti e uliveti. La tempesta di ghiaccio e vento ha colpito a macchia di leopardo: sono stati coinvolti filari di vigna, piante di ulivo e colture sotto serra.

Dopo le gelate a sorpresa della primavera scorsa – spiega la Coldiretti Lombardia, le grandinate sparse. “Il conto dei danni – sottolinea il presidente Ettore Prandini – ammonta a circa 100 milioni di euro in Lombardia e supera i 2 miliardi a livello nazionale. Chicchi di grandine grossi come uova non lasciano scampo. Negli ultimi dieci anni in Italia abbiamo avuto 14 miliardi di euro di danni per colpa delle anomalie climatiche”.

    (ANSA).
   

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com