Padre e figlio rapinano camionista del Tir, arrestati.

Cronaca

Milano 9 Agosto – Padre e figlio sono stati arrestati dai carabinieri nel Milanese per aver rapinato nel Lodigiano un camionista del suo Tir che trasportava 50 bancali di tonno in scatola per un valore di circa 200 mila euro. Genitore, di 57 anni, e figlio, di 29, già noti alle forze dell’ordine per reati analoghi, italiani, hanno avvicinato il proprietario del Tir mentre era fermo a bordo di una
strada: sotto la minaccia di una pistola lo hanno costretto a condurre il mezzo in una zona industriale di Cusago (Milano) e poi lo hanno abbandonato in un campo. I militari, dopo la denuncia da parte del camionista, hanno fatto scattare le ricerche e a Fizzonasco di Pieve Emanuele (Milano), anche grazie alla captazione di un segnale inviato dall’antifurto satellitare
(nonostante l’installazione di un jammer, un disturbatore di frequenza da parte dei rapinatori) lo hanno trovato. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.