Ad agosto sempre aperto il Museo Bagatti Valsecchi con mostra curata da Sgarbi

Cultura e spettacolo

Milano 6 Agosto – Ad agosto il Museo rimarrà aperto; fino al 27 agosto sarà visitabile la mostra Ritorno a Cola dell’Amatrice. Opere dalla Pinacoteca civica di Ascoli Piceno, progetto di Regione Lombardia a cura di Vittorio Sgarbi.

La mostra dedicata all’artista di Amatrice vede esposte, nella casa museo di via Gesù, quattro opere custodite presso la Pinacoteca Civica di Ascoli: due Angeli e la coppia di tavole della Vergine addolorata e del San Giovanni apostolo, figure a grandezza naturale di toccante intensità emotiva. A corredo della mostra, un video ripropone immagini dei recenti terremoti, che hanno colpito il centro Italia. Tenere alta l’attenzione sul patrimonio artistico del centro Italia segnato dai danni del terremoto, è l’obiettivo di questa iniziativa milanese, che interpreta anche il desiderio di resurrezione di un intero territorio, a partire dalla valorizzazione delle sue bellezze paesaggistiche e artistiche. In questo senso si iscrive la campagna di raccolta fondi collegata alla mostra, inserita nell’iniziativa Adotta un museo di ICOM Italia, volta al restauro della Vergine, statua lignea del XV secolo della chiesa di San Pellegrino a Norcia, opera ammalorata dal sisma dello scorso 2016.

Museo Bagatti Valsecchi – Via Gesù 5 – Da martedì a domenica, 13 – 17.45 (chiuso tutti i lunedì e il 15 agosto) – Ingresso: intero 9 euro, ridotto 6 euro

info: www.museobagattivalsecchi.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.