Milano, zona Corvetto – bloccati dai carabinieri mentre svaligiavano un’abitazione: due albanesi in manette.

Cronaca

Milano 30 Luglio – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Milano, coadiuvati dai colleghi della Compagnia Milano – Porta Monforte, hanno tratto in arresto un 18enne e un 24enne, entrambi albanesi, irregolari sul territorio nazionale e già noti alla Giustizia, poiché ritenuti responsabili di tentato furto aggravato.

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti in via Boncompagni, su segnalazione dei vicini, allarmati dai rumori provenienti da un’abitazione sita al primo piano di un condominio, i cui proprietari erano assenti per un periodo di vacanza. Giunti sul posto, i militari hanno individuato la finestra dalla quale i ladri avevano guadagnato l’accesso e, con l’ausilio di altre pattuglie, hanno cinturato in modo discreto il condominio, inibendo le vie di fuga. Gli operanti si sono quindi arrampicati, sorprendendo i due stranieri all’interno dell’abitazione, completamente a soqquadro, mentre tentavano di smurare una cassaforte. Dopo un accenno di fuga da una seconda finestra dell’abitazione, i due sono stati bloccati e trovati in possesso di alcuni preziosi e di un orologio d’oro asportati dagli armadi e dai cassetti dell’appartamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.