Caserma Montello: limite 300 migranti di nuovo sforato, promesse di Sala disattese

Milano

Milano 8 Luglio – Il numero di migranti ospitati nella Caserma Montello, come riportano le tabelle ufficiali, è di nuovo superiore al tetto promesso dei 300 ospiti come cifra massima. Attualmente – segnala Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia – ci sono 343 persone di cui ben 290 uomini con il rischio che aumentino nelle prossime settimane.

Ricordo che il sindaco Sala aveva preso un impegno solenne verso i cittadini che protestavano per la scelta della Montello ai migranti: “non andremo oltre i 300 ospiti. Lì arriveremo e lì ci fermeremo” aveva detto. E’ l’ennesima promessa del Sindaco disattesa, l’ennesima presa in giro verso i milanesi. Ormai le caserme in città sono strapiene e la propaganda filo immigrazionista del Comune continua ad attirare migranti in città. Migliaia di persone accolte a Milano, moltissime delle quali non hanno alcune diritto di stare in Italia ma per Sala e Majorino dobbiamo accogliere ancora di più. I numeri sono già impietosi e non considerano le centinaia di clandestini che spesso bivaccano o delinquono in tanti quartieri. A questo punto, per quanto riguarda la caserma Montello, visto che gli annunci del Comune sono sempre smentiti, la vera paura è che si vada a non rispettare anche la scadenza temporale della permanenza degli immigrati nella caserma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.