Sesto San Giovanni – Spaccano una vetrina per svuotare la cassa, arrestati dai carabinieri.

Cronaca

Milano 2 Luglio – Nel corso di venerdì notte, i Carabinieri della Stazione di Sesto San Giovanni, coadiuvati dai colleghi dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, hanno tratto in arresto un 21enne e un 35enne, entrambi italiani e già noti alla Giustizia, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato.

Gli uomini dell’Arma, nel corso dei servizi di controllo del territorio, ulteriormente intensificati di recente, a seguito di una serie di furti consumati durante le ore notturne, sono intervenuti in via Matteotti presso un negozio di parrucchiere la cui vetrina era stata infranta con un blocco di cemento, mentre la cassa era stata svuotata. Le ricerche nelle vie limitrofe hanno consentito di individuare i due giovani che hanno tentato la fuga alla vista dei militari. Immediatamente bloccati, sono stati trovati in possesso della refurtiva, consistente in 60 euro in monete e banconote, che avevano già provveduto a dividersi.

Gli arrestati, comparsi questa mattina innanzi al Giudice della direttissima, sono stati posti agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.