Ferrari Challenge a Monza con la nuova 488 turbo – Ingresso gratuito per Trofeo Pirelli e Coppa Shell

Sport

Milano 9 Giugno – Prosegue incessante il calendario sportivo 2017 dell’Autodromo Nazionale Monza con quattro fine settimana consecutivi a partire da questo week end con il Ferrari Challenge, cui seguiranno l’ACI Racing Weekend, il Peroni Racing Weekend e il Monza Historic.
E’ festa rossa dei clienti del Cavallino rampante con la grande novità della 488 Challenge, la più potente vettura nella storia del campionato monomarca grazie ai 670 CV del V8 da 3,9 litri. Equipaggiata con un propulsore turbo, verrà impiegata in tutte le tappe dei tre Ferrari Challenge, compreso quello europeo che vive a Monza la seconda tappa dopo l’esordio di Valencia (il campionato prevede 7 appuntamenti, comprese le finali mondiali di fine ottobre al Mugello).
Sono attese circa 50 vetture con piloti provenienti da tutto il mondo che si daranno battaglia nelle varie categorie animando il Trofeo Pirelli e la Coppa Shell. Nel lotto dei partecipanti, vincitore della prima gara stagionale in Spagna, lo svizzero Fabio Leimer campione della GP2 e l’austriaco Philipp Baron che vinse Gara 2 del Pirelli l’anno scorso qui a Monza. Numerosa la pattuglia italiana, otto piloti tricolori al via, e tre ragazze in gara.
Il programma prevede test e prove libere nella giornata di venerdì, qualifiche e Gara 1 nella giornata di sabato (alle 12.50 per la Coppa Shell e alle 15.35 per il Trofeo Pirelli), qualifiche e Gara 2 nella giornata conclusiva di domenica (con medesimo orario del sabato). Le gare durano 30 minuti.

L’ingresso alla manifestazione, con accesso a tutte le tribune e al paddock (più vivo che mai per celebrare i 70 anni della Ferrari), è libero.

Parcheggio gratuito venerdì, 10 euro per le auto e 5 euro per le moto sia sabato sia domenica.
Informazioni su www.monzanet.it e www.corseclienti.ferrari.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.