Malpensa – francesi in manette per 420 chili di tabacco per narghilè in valigia

Cronaca

Milano 30 Maggio – Quattrocentoventotto chili di melassa per narghilè sequestrati e tre persone denunciate per contrabbando di tabacchi lavorati esteri. È il risultato di un’operazione messa a segno  nei giorni scorsi dai funzionari dell’ufficio delle dogane dell’aeroporto di Malpensa con la collaborazione delle fiamme gialle.

Nei guai tre passeggeri di nazionalità francese provenienti da Abu Dhabi (Emirati Arabi) che non hanno dichiarato la melassa utilizzata nella “pipa ad acqua”, rientrante nella sezione “altri tabacchi da fumo” della tariffa doganale.

Il carico — 428 confezioni da 1 chilogrammo, stipato nelle valigie — aveva un valore di quasi 30mila euro. Non è chiaro se i tre cittadini avessero intenzione di mettere in commercio la sostanza. (MilanoToday)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.