Taxi, giudici a Torino confermano blocco UberPop

Cronaca

Milano 23 Marzo – Il Tribunale di Torino nella causa intentata da Uber contro le associazioni di categoria dei tassisti ha respinto il ricorso della multinazionale e ha dichiarato “la concorrenza sleale svolta” attraverso il servizio UberPop, inibendo “l’utilizzazione sul territorio nazionale dell’app”. Lo hanno reso noto a Milano i legali delle associazioni dei tassisti. Due anni fa a Milano i giudici avevano disposto il blocco accogliendo il ricorso presentato dai tassisti. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.