Microsoft: investe 10 mln per nuova sede ‘aperta’ nel cuore di Milano

Milano

Milano 16 Febbraio – “Entrare nel cuore di Milano, in un’area dinamica e facilmente connessa con il resto dell’Italia, aprire metà dell’edificio al nostro ecosistema di clienti, consumatori, partner e studenti è l’impegno che come Microsoft Italia abbiamo intrapreso con il progetto Microsoft House, che vuole essere il nuovo indirizzo per l’innovazione in Italia. Dalle grandi aziende fino alle startup, dagli studenti fino al mondo delle Ngo, passando dai nostri partner, Microsoft House rappresenta un nuovo luogo per innovare, collaborare, trovare idee e fare ecosistema”, spiega l’amministratore delegato di Microsoft Italia.
“Il trasferimento, che si inserisce nella cornice del progetto di valorizzazione dell’area di Porta Volta, contribuendo all’obiettivo di creare un nuovo polo di innovazione nel cuore e centro nevralgico del business di Milano, rappresenta un modello di azienda innovativo, fortemente ispirato dalle logiche di smartworking che contraddistinguono la filosofia di Microsoft, ma anche dalla volontà di rappresentare un punto di riferimento per i clienti, i partner, i consumatori, gli studenti di tutta Italia”, aggiunge Paola Cavallero, direttore marketing & operation di Microsoft Italia.
La nuova sede italiana del gigante informatico è ospitata in un edifico gestito dal fondo immobiliare Fondo Feltrinelli Porta Volta (paritetico Gruppo Feltrinelli e Coima, la Sgr guidata da Manfredi Catella, che ha già portato nell’area molte aziende).
Il progetto “conferma l’evoluzione dell’impegno che Microsoft Italia ha sempre avuto nei confronti dell’ecosistema con cui interagisce, testimoniato da numerosi progetti sviluppati nel tempo a sostegno di realtà diverse: sono già – sottolinea l’azienda – 3.600 le start up supportate con 1.375 progetti d’impresa attivi, per un impatto occupazionale di 4.000 opportunità lavorative con l’obiettivo di arrivare a 10mila e circa 6.500 sono le organizzazioni non profit che hanno beneficiato di donazioni tecnologiche”, ricorda Microsoft.
Che all’ultimo piano della sua nuova sede ha creato un ‘loft’ con cucina, salotto e sala da pranzo tutta con materiali ‘made in Italy’, “perché le migliori idee vengono bevendo un caffè o mangiando un piatto di pasta”, conclude Cavallero durante la presentazione alla stampa della sede. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.