Condannati 4 minori per abusi su educatrice del centro che li ospitava

Cronaca

Milano 4 Febbraio – Sono stati condannati a pene comprese tra i 2 anni e 2 mesi e i 3 anni e 2 mesi di reclusione i 4 minorenni arrestati il 12 agosto scorso con l’accusa di violenza sessuale di gruppo e lesioni nei confronti di un’educatrice di un centro di Busto Arsizio (Varese), di cui erano ospiti. Lo ha deciso il giudice del Tribunale per i Minorenni di Milano, Marilena Chessa, che non ha concesso l’istituto della ‘messa alla prova’ ai giovani, accusati di avere abusato sessualmente della 30enne, il 17 marzo scorso.
L’accusa di violenza sessuale è aggravata dal ruolo di incaricato di pubblico servizio ricoperto dalla vittima. Stando alle indagini, l’operatrice sarebbe rimasta in balia dei suoi aggressori per un’intera notte, nel corso della quale i giovani l’avrebbero percossa con un bastone e palpeggiata nelle parti intime, dopo averla minacciata con un coltello. I quattro (due di loro si trovavano nel carcere minorile Beccaria), difesi dall’avvocato Chiara Campanello, saranno trasferiti in comunità terapeutiche. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.